portale energia
Prima Energia di Graziarosa Villani
giovedì 21 settembre 17 - 14:10



DEPOSITO SCORIE NUCLEARI; FERRANTE (GREEN ITALIA): VERSO PROCEDURA D´INFRAZIONE

Novità dall´Europa per il sito definitivo di deposito delle scorie nucleari. Si va infatti verso una procedura d´infrazione. Sulla questione interviene l´esponente di Green Italia Francesco Ferrante, in merito al parere motivato della Commissione europea che sancisce l´inizio della procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per la mancata osservanza della direttiva europea 2011/70/Euratom s...
15/07/2017

Enea: Inquinamento atmosferico accorcia la vita di 10 mesi in media

In Italia, dal 1990 ad oggi, sono diminuite complessivamente le emissioni dei cinque principali inquinanti identificati dall’Unione europea come i più dannosi per la salute e gli ecosistemi naturali: biossido di zolfo (-93%), monossido di carbonio (-69%), ossidi di azoto (-61%), composti organici volatili non metanici (-57%) e polveri sottili PM2,5 (-31%). È quanto emerge dal rapporto sugli effett...
16/03/2017

Analisi del mercato energetico del consumatore italiano

Apre i battenti questa mattina al GSE il convegno “Il consumatore di elettricità in Europa, com’è e come sarà” organizzato da AISFOR in collaborazione con Canale Energia, per condividere le iniziative realizzate e i risultati finora raggiunti dal progetto USmartConsumer oltre che per evidenziare future opportunità di sviluppo costruendo proprio sui risultati oggi disponibili. Due le sessioni previ...
21/02/2017

Il radar-laser BILLI ´legge´ i fumi vulcanici dell’Etna

È stato sperimentato anche sull’Etna il radar-laser BILLI progettato dall’ENEA per analizzare i fumi che fuoriescono dai crateri. A 2.850 metri di altitudine e a 1,5 chilometri dal cratere principale, il sofisticato apparecchio ha misurato il contenuto di biossido di carbonio dei fumi, indizio importante per la previsione di eventuali eruzioni. Nel 2015 una sperimentazione simile era stata fatta a...
07/01/2017

Per Altraeconomia il libro ´Civiltà solare´

Entro il 2050, la metà delle famiglie europee produrrà direttamente, da fonti rinnovabili, l´energia elettrica necessaria al proprio fabbisogno. Questi dati, frutto di un rapporto commissionato da Greenpeace, dicono che la rivoluzione delle fonti rinnovabili è già compiuta. In ´Civiltà solare´ si racconta la “transizione” in modo chiaro e originale, non solo con le parole ma anche attraverso immag...
07/01/2017

Per i verdi europei ´responsabilità Unione oggi più grande che mai´

I co-Presidenti del Partito dei Verdi Europei Reinhard Bütikofer e Monica Frassoni commentano così l’accordo finale della Conferenza sul Clima dell’ONU siglato a Marrakech: “Dopo i negoziati a Marrakech e le elezioni negli Stati Uniti, la responsabilità dell’Unione europea oggi è più grande che mai. L’UE deve mantenere viva l’ambizione di Parigi e affrontare con efficacia la spiacevole realtà di o...
20/11/2016

Civitavecchia - Troppo zolfo nel carburante: Capitaneria sanziona per 60.000 euro due navi

Ancora due navi non in regola con il tenore di zolfo, e per questo sanzionate dalla Capitaneria di porto di Civitavecchia. E’ questo il risultato, certificato dai valori riscontrati nelle analisi sul combustibile, che l’ordinaria e ormai standardizzata attività di verifica operata dai nuclei specialistici della Guardia Costiera ha permesso di accertare. A finire questa volta sotto la lente di ingr...
26/10/2016

Piacenza: Contributi economici per le spese di riscaldamento

Piacenza: Contributi economici per le spese di riscaldamentoRichieste a partire dal 17 ottobreIl Servizio di Promozione Sociale del Comune di Piacenza informa che dal 17 ottobre e sino al 18 novembre prossimo è possibile richiedere il contributo economico per le spese di riscaldamento, variabile da 98,13 euro a 309,87 euro. Possono accedere al beneficio i residenti che possiedano determinati requi...
16/10/2016



Cooperazione

Per la pubblicità su questo sito contatta il numero + 39 360 805841

yyyy

09 / 10 / 2015